connessione“Conoscere oggi significa essere connessi. La conoscenza si muove troppo velocemente perché l’apprendimento possa essere solo un prodotto. Eravamo abituati ad acquisire conoscenza avvicinandola a noi stessi. Ci veniva detto di ‘possederla’, di farla esistere nelle nostre teste. Ma non possiamo più cercare di possedere tutta la conoscenza necessaria personalmente. Dobbiamo custodirla nei nostri amici o all’interno della tecnologia”. – Siemens –

Siete pronti a confrontarvi con le sfide che ogni giorno ci pone la globalizzazione, la tecnologia, la rete? Riuscite a stare al passo con i tempi o spesso vi sentite sopraffatti e inadeguati?  

Per noi la conoscenza sta alla base di ogni forma di sviluppo: personale, sociale, territoriale, economico .. E quindi se per conoscere è necessario reinventarci, rivedere i nostri strumenti di lavoro, escogitare nuove strategie di sviluppo lo faremo! Siamo pronti ad accettare la sfida e andare oltre le nostre carenze!

E poi non dimentichiamoci che non siamo soli, poter contare su una comunità di persone che la pensa come noi ci può sicuramente aiutare ad essere sempre connessi! Chi ne vuole far parte?