SolarImpulse

Segnaliamo tre recenti progetti  che promettono di rendere più sostenibili le abitudini e gli spostamenti dell’uomo.

E’ di questi giorni la notizia del primo tragitto del SOLAR IMPULSE, il primo velivolo ad essere completamente alimentato ad energia solare (12.000 cellule fotovoltaiche raccolgono l’energia solare che tramite batterie alimentano  4 motori elettrici).

In via sperimentale si stanno testando sia in Corea del sud (dove il sistema è stato brevettato), che in Spagna ed in Austria dei TUNNEL SOLARI capaci di trasportare la luce solare per una distanza superiore a 150 m sotto il livello del suolo senza generare alcun tipo di surriscaldamento. La semplicità del sistema rappresenta anche la sua grande potenzialità (uno specchio ad inseguimento solare riflette i raggi su un piatto parabolico e una serie di lenti riflettono la luce in ogni direzione).

Infine, un progetto in evoluzione che deve ancora essere definito in alcuni dettagli ma che presto potrebbe portare in Olanda alla realizzazione delle prime vie di comunicazione “intelligenti”.

Si chiama SOLAR ROAD e l’idea è quella di sfruttare il sole con un impianto fotovoltaico installato non su pensiline o nelle barriere spartitraffico ma nel manto stradale (uno spesso strato di vetro proteggerà le celle fotovoltaiche) e di poter in questo modo generare buona parte dell’energia che potrebbe alimebntare quotidianamente semafori, illuminazione ect.